Lettera inviata ai parlamentari italiani il 2 Giugno 2008

 

Comunicazione importante

 

Spettabile politico, sono il Dott. Pasquariello Domenico, studioso esperto in alcuni campi particolari. Vorrei segnalarvi qualcosa di estremamente importate  a cui solo Voi potete porre rimedio, in quanto io non ne ho potere.

Voglio precisare che sono uno studioso serio, scettico, razionalista e anche una persona estremamente seria che agisce senza alcuno scopo personale. Quello che segue deriva da 15 anni di studio della materia.

Ebbene, di fatto tutti i cittadini italiani sono tenuti all’oscuro di una cosa fondamentale di cui invece tutti dovrebbero essere messi al corrente: in pratica esistono le prove concrete che esseri extraterrestri operano sulla Terra, tali prove sono già pubblicamente disponibili e chiunque ne può entrare in possesso, così come ho fatto io. Si tratta di prove reali ed estremamente importanti, ma nonostante ciò, oggi si ridicolizza questo discorso, e l’ambiente legato al tema degli UFO/alieni sulla Terra è popolato da troppi bugiardi e falsi, che fanno in modo che questo campo non venga  preso seriamente, così come non vengono presi seriamente le prove reali assolutamente autentiche.

All’atto dei fatti verificabili, abbiamo:

1) Dichiarazioni da parte di Ministri, Colonnelli, Generali, Astronauti, Piloti militari, personale Governativo e Altre cariche importanti che affermano che veicoli sconosciuti pilotati da intelligenze sconosciute stanno visitando il nostro pianeta, e molti di loro parlano esplicitamente di intelligenze extraterrestri e di un interesse a tenere segreta la faccenda al pubblico.

2) Documenti ufficiali declassificati che parlano chiaramente di veicoli sconosciuti pilotati da intelligenze sconosciute che stanno visitando il nostro pianeta.

3) Eventi storici di estrema importanza e documentatissimi che mostrano chiaramente come esseri extraterrestri stanno operando sul nostro pianeta da migliaia di anni.

4) Foto e video autentici che mostrano senza alcun dubbio che veicoli extraterrestri stanno operando sulla Terra.

5) Reperti e tracce che mostrano la presenza di extraterrestri che operano sul nostro pianeta.

Quindi, perché ignorare tutto ciò? Perché certe cose devono essere tenute nascoste ai cittadini? Si tratta forse di cose che non meritano la benché minima attenzione?

Da studioso scettico e razionalista, penso che sia dovere dello Stato informare i cittadini delle prove esistenti sugli alieni che operano su questo pianeta, perché fino ad ora tutta la questione è stata gestita come se fosse fantascienza e lo Stato si è disinteressato totalmente, a differenza di altre Nazioni.

Eppure ci sono le prove che questa non è fantascienza ma solida realtà, ed è agevolmente possibile dimostrare che gli extraterrestri operano sul nostro Pianeta basandoci su prove concrete, prove che sono a disposizione di tutti e che io possiedo.

Tra l’altro, l’Italia si trova in una posizione di forte svantaggio in materia. Quasi tutti hanno superato l’Italia: USA, Gran Bretagna, Francia, Messico, Brasile, Canada, Argentina, Ecuador, Romania, ecc. hanno fatto numerose dichiarazioni ufficiali sugli UFO/alieni, ed i rapporti ufficiali, anche se inferiori a quelli reali, mostrano comunque un numero imponente di casi.

Negli altri paesi occidentali e non solo, migliaia di documenti declassificati in tema UFO sono stati resi pubblici, mentre in Italia la nostra Aeronautica ha catalogato solo 3 UFO nel 2007!

In sostanza, in Italia siamo in una situazione informativa della materia paragonabile a quella dei paesi del terzo mondo, anzi, alcuni paesi del terzo mondo hanno pubblicamente ammesso che gli extraterrestri stanno operando nei cieli della loro nazione.

Il materiale che è prodotto dalle nazioni estere non circola in Italia o se circola lo fa nel disinteresse più totale grazie a buffoni che con le loro menzogne rendono ridicola tutta la materia, o grazie a finti esperti che ridicolizzano tutto a causa alla loro mancata conoscenza della materia. Infatti, non è possibile improvvisarsi esperti della materia, né tantomeno diventarlo in breve tempo: io ci ho messo 15 anni di studi intensi e supero in preparazione anche i cosiddetti esperti italiani che continuano imperterriti a non saper valutare correttamente molto materiale.

In sostanza, in Italia manca un informazione corretta sulla questione UFO e alieni, ed è dovere dello Stato porvi rimedio in quanto sono temi di estrema importanza. È possibile fare ciò col minimo sforzo e senza violare segreti militari.

 

Richieste

 

Detto ciò, ho intenzione di proporre alcuni provvedimenti che sarete liberi di valutare come meglio credete:

1) L’istituzione di una commissione di inchiesta sugli UFO e sugli Alieni al fine di informare i cittadini dell’esistenza di materiale in merito. Considerato quanto esposto, è necessaria la mia presenza in ruoli che garantiscono che materiale importante sia preso in considerazione. Questo provvedimento è stato usato da molte nazioni in passato, richiede un po’ di impegno e di serietà da parte dello Stato.

2) Il rilascio pubblico del materiale classificato riguardante UFO ed extraterrestri. Anche questo provvedimento è stato utilizzato in passato da molte nazioni.

3) La divulgazione con l’approvazione dello Stato del materiale da me raccolto sugli UFO e sugli alieni. Questo è il provvedimento che comporta la minor fatica da parte dello Stato, e necessiterebbe solo di un documento che attesta questa approvazione.

In ogni caso, non sono interessato a fare ciò per soldi o per pubblicità, ma solo per permettere una corretta informazione in materia. Tutto il mio lavoro realizzato negli ultimi 15 anni è stato realizzato gratuitamente e senza ricevere alcuna forma di pubblicità.

 

Le prove a disposizione del pubblico

 

Ho raccolto nel mio sito, che non pubblicizzo più di tanto e che ho realizzato gratuitamente, una parte significativa delle prove attendibili disponibili al pubblico che ben evidenziano la realtà degli extraterrestri che visitano il nostro pianeta:

http://alieniemisteri.altervista.org

In questo modo posso elencarvi tali prove senza inserire allegati che appesantirebbero il messaggio.

- Qui ho messo una raccolta che espone brevemente una parte delle prove sull’esistenza degli UFO e degli alieni:

http://alieniemisteri.altervista.org/Prove.htm

- Importanti dichiarazioni sugli UFO e sugli Alieni da parte di persone di significativa importanza:

http://alieniemisteri.altervista.org/alcune_importanti_dichiarazioni.htm

- Importanti documenti ufficiali che offrono prove di grande interesse sugli UFO e sugli Alieni:

http://alieniemisteri.altervista.org/documenti_uficiali.htm

http://alieniemisteri.altervista.org/documenti_rari_ufo.htm

- Qui vediamo foto autentiche dei veicoli extraterrestri:

http://alieniemisteri.altervista.org/Foto_e_video.htm

- E qui vediamo video autentici dei veicoli extraterrestri:

http://canalemisteri.altervista.org/Video_rari_UFO.htm

E questo è solo un esempio di quello che è pubblicamente disponibile sugli UFO e sugli Alieni, il che è però già sufficiente per far capire che la questione è concreta, merita maggior attenzione ed è necessario informare correttamente la gente.

Io sono a disposizione per far sì che lo Stato in qualche modo possa dare una corretta informazione in materia, visto che finora non è stato fatto nulla in merito. E torno a ricordare che non lo faccio per soldi o per pubblicità ma solo per il diritto di informare correttamente le persone su queste cose importantissime.

 

Vi ringrazio per l’attenzione accordatami, spero di risentirvi quanto prima possibile e Vi porgo i miei Distinti Saluti

 

 

Dott. Pasquariello Domenico

 

[email protected]

 

http://alieniemisteri.altervista.org

 

 

Risposta arrivata dopo un mese

 

La risposta a quanto scritto sopra consiste essenzialmente in un:

"tutto molto interessante, ma non sappiamo e non possiamo aiutarti, quindi arrangiati da solo e con i tuoi mezzi".

e nonché:

"si tratta di fantascienza, non di realtà".

Come volevasi dimostrare.....

 

 

Appendice: Lettera inviata agli scienziati

 

Tempo fa inviai a vari scienziati ed enti di ricerca l'esortazione a intraprendere studi ufficiali e completi sul fenomeno degli UFO e degli extraterrestri, ma dopo un pò mi arrivarono delle risposte negative che così si possono sintetizzare:

- "l'argomento è stato troppo ridicolizzato e noi non ci possiamo ridicolizzare";

- "ci sono troppi falsi che hanno inquinato e ridicolizzato la materia";

- "l'argomento è trattato da quasi tutte le fonti di informazioni in modo ridicolo, sensazionalistico, anti-scientifico, pertanto è vergognoso occuparsene";

- l'argomento riguarda la fantascienza e non la realtà.

A queste risposte ho una obiezione da fare: se la scienza si occupasse seriamente ed in modo completo degli UFO e degli extraterrestri, non sarebbero eliminati per sempre questi aspetti negativi e finalmente si avrebbe una informazione corretta?

Ho l'impressione che si sia finiti in un circolo vizioso dove il cane si morde la coda.....

 

Appendice: come mi ha trattato la scienza

 

Ho inviato molta documentazione concreta a seri scienziati italiani ed esteri, nonché a federazioni ed enti scientifici. Praticamente non gliene è fregato nulla a nessuno, si sono rifiutati di leggere la documentazione inviata anche se era redatta secondo criteri scientifici, infatti mi ero fatto aiutare da professionisti del settore per mantenere la massima credibilità della documentazione.

Tutto ciò fa ben capire quale sia l'atteggiamento della scienza verso certi argomenti, cioè quello di disinteressarsi, di non voler esaminare il materiale sottoposto e di negare l'evidenza.

Considerato tutto ciò, ho saggiamente smesso definitivamente di insistere in tal senso, dato che di fatto non riesco ad ottenere neanche che della importante documentazione vada letta.

La cosa deve far riflettere perché, oltre me, devono esserci molte persone che invano tentano di far prendere in considerazione delle cose di cui si parla poco.

E poi si parla del fatto che la scienza non ha elementi concreti su questo o su quello.....ma se neanche li vuole visionare questi elementi!